Barzellette :)

Le storielle Yiddish sono racconti umoristici ebraici spesso autoironici che partono da stereotipi, che trasmettono a volte degli insegnamenti.

- "Perché gli ebrei hanno tutti un naso così enorme?" - "Perché l'aria è gratis."

Qual è il più grosso dilemma per un ebreo? Prosciutto gratis.

Come noto, i gabbiani seguono le navi in attesa degli scarti di cibo che vengono gettati da esse. Nave da crociera russa: cinque mila gabbiani al seguito. Nave greca: mille gabbiani al seguito. Nave ebraica: due gabbiani al seguito. Nave genovese: un gabbiano che vola con un'ala sola: sotto l'altra ha la merenda!

- "Dacci un taglio." Dice l'ebreo al rabbino. - "Taglio corto." Risponde il rabbino.

Ci tengo molto al mio orologio. Me l'ha venduto mio padre sul letto di morte! -- Woody Allen

Un ebreo in punto di morte chiama a sé i suoi cari: - "Sara, moglie mia dove sei?" - "Sono qui, non ti preoccupare." - "Giuditta, figlia mia, dove sei?" - "Sono qui padre, non agitarti." - "David figlio mio dove sei?" - "Padre sono al tuo fianco." - "Ma allora al negozio chi ci sta?"

Chajim va a Vienna per affari e cerca un albergo che costi poco, senza ascensore: - "Quanto costa una camera al primo piano?" - "50 corone per una notte." - "E al secondo piano?" - "40 corone." - "E al terzo?" - "30 corone." - "Al quarto?" - "25 corone." - "E al quinto?" - "20 corone, ed è l'ultimo piano." - "Vi saluto, il vostro albergo è troppo basso per me."

Due ebrei discutono dei problemi del cielo e della terra e ciascuno dice la sua a proposito della luna e del sole: - "In realtà, la luna è molto più importante del sole." - "E come me lo dimostri?" - "Vedi, la luna ci illumina di notte quando è buio, mentre il sole ci illumina di giorno quando c'è già molta luce."

Mendel è scappato dal fronte. Acciuffato, viene trascinato davanti al suo colonnello che, prima di deferirlo alla corte marziale, si sfoga: - "Mendel, come mai hai dimenticato il giuramento di fedeltà allo zar?" - "Signor colonnello, io sono un soldato fedele e ho mantenuto il mio giuramento. Se sono scappato, è perché odio a tal punto il nemico da non poterlo guardare in faccia."

Un cristiano chiede a un ebreo: - "Perchè voi ebrei rispondete a una domanda con un'altra domanda?" - "Perchè non dovremmo rispondere così?"